martedì 18 marzo 2014

Resoconto  della tappa a Montichiari del parlamento-tour
Domenica 16 Marzo  alle ore 11.05 sono arrivati a Montichiari 5 parlamentari del movimento 5 stelle  per parlare in piazza Santa Maria con tutti i cittadini. L'incontro è stato chiamato "agorà" per ricordare le piazze dell'antica grecia dove tutti i cittadini parlavano  di come amministrare la propria "polis" (città).
 La politica fatta in piazza alla luce del sole nella massima trasparenza.
In piazza è stato allestito un gazebo del meetup di Montichiari in supporto all'iniziativa.
Questi parlamentari sono arrivati in piazza a Montichiari senza auto-blu, senza scorta, senza transenne, con il trasporto organizzato dagli attivisti locali.
I parlamentari muniti di un megafono hanno parlato del loro lavoro fatto a Roma e dei risultati che hanno ottenuto. 
Un solo esempio: Grazie al M5S chi vanta crediti verso lo stato italiano avrà le cartelle di equitalia congelate per pari importo.   Un cosa semplice? Vero.  Ma abbiamo dovuto mandare in parlamento dei comuni cittadini per realizzare leggi di buon senso?   Tanti professori bocconiani non riescono a pareggiare l'entusiasmo nel fare di questi semplici giovani cittadini. 
Per un'ora e mezza si sono tenuti dibattini nella piazza ai piedi della colonna con il leone di San Marco Veneziano.
Poi parlamentari e attivisti si sono ritrovati a pranzo per una pizza veloce prima di trasferisti a Brescia all'auditoriun in via Balestrieri per l'incontro conclusivo. Bella ed intensa giornata di  democrazia diretta.
Tanto entusiamo, tanta nuova carica nel voler proseguire il cammino di una democrazia partecipata dai cittadini. La nuova polis Monteclarense dovrà ritrovare questa partecipazione un po' assopita in questi ultimi anni.
Complimenti a tutto lo staff del Meetup di Montichiari.  L'esperienza dell'agorà cittadina dovrà essere ripetuta anche per questioni locali e di comunicazione diretta.
Una piccola autocritica costruttiva:  il volantino dell'evento che si è  distribuito non era chiaro e di non semplice interpretazione. Avere una comunicazione più intuitiva è neccessario per ampliare la partecipazione.





 

Intervento del vice presidente della camera dei deputati Luigi Di Maio in piazza Santa Maria
a Montichiari (BS)