mercoledì 4 giugno 2014

Lettera di Fraccaro Mario

Il candiato al ballottagio Fraccaro Mario ha inviato la seguente lettera  al ns. candidato M5S sindaco Rossi Paolo. (vedi allegato in calce) 
Premettiamo che la lettera  del Dott. Fraccaro nella quale ci invita ad appoggiarlo è datata 29 Maggio  mentre il ns. comunicato inviatogli è del 27 di Maggio.  Non ha avuto tempo per leggerlo.
Una lettera che  il Dott. Fraccaro gioca in campagna elettorale per accreditarsi agli elettori che al primo turno non hanno votato nè per lui nè per la Zanola.
Una lettera piena di buoni intenti, con linee programmatiche politiche condivisibili che volano alte.  Tutto legittimo.
Ma noi aspettiamo che la campagna elettorale finisca e poi vedremo la parte della messa in pratica.  Auspichiamo da sempre il confronto vero delle idee, spogliandosi delle ideologie politiche.
Un confronto che nella campagna elettorale antecedente il 25 Maggio si è visto poco, anzi per niente.

Vogliamo  ribadire nuovamente  la ns. posizione  pubblicata il giorno seguente lo spoglio del primo turno delle elezioni,   il 27 Maggio.
Il Movimento 5 Stelle Montichiari non appoggerà nessuno dei due candidati al ballottaggio ma inviterà tutti i cittadini alle urne domenica 8 giugno per scegliere i futuri amministratori.
Invitiamo i candidati sindaco a rivolgersi ai loro potenziali elettori  per convincerli della bontà dei loro programmi, della capacità dei candidati.
Al ballottaggio i duellanti devono convincere i propri concittadini non vincere sull'avversario.  I nostri elettori sono lì  a loro disposizione, convinceteli!
I cittadini devono prendere coscienza che il loro voto è come un’arma atomica che se usata intelligentemente può produrre risultati costruttivi.
I voti al primo turno espressi a favore della ns. lista non sono di ns. proprietà;  sono dei cittadini dalla coscienza libera che vogliono migliorare la propria città.  Sono cittadini che vogliono essere informati per poter partecipare al governo del proprio territorio.
Il Movimento non è  quindi    un amministratore o suggeritore”  di voti,  per questo non ci interessa fare incontri in questa fase.  Tanto non vogliamo nulla in cambio.
 Il Movimento è solo  uno strumento di partecipazione democratica per il governo dei cittadini.

Lettera di Fraccaro Mario del 29 Maggio 2014