sabato 24 maggio 2014

Quali sono i compiti del Parlamento Europeo che andremo ad eleggere?

Il 25 Maggio  i nostri cittadini Monteclarensi saranno chiamati a votare per scegliere la nuova amministrazione ma  anche decidere chi mandare a Bruxelles al parlamento europeo.
Sul voto amministrativo per il nuovo sindaco, i cittadini hanno le idee abbastanza chiare.
Le hanno altrettanto chiare ache per il voto europeo, sappiamo chi stiamo eleggendo  e per quale scopo ?  Vogliamo fermare 100 monteclarensi e fare un sondaggio?  Non sappiamo il risultato finale (spero bene..) ma vogliamo fare  informazione sul compito che ci attende il 25 Maggio in cabina elettorale.

Cos'è il Parlamento Europeo? 
 Cosa fà?  
 Come può incidere sulla nostra vita? 
  • Il Parlamento europeo è l'assemblea legislativa dell'Unione europea.
  • Esercita il potere legislativo ed è l'unica istituzione europea a essere eletta direttamente dai suoi cittadini dell'Unione. (388 milioni di elettori)
  •  
  • Il Parlamento europeo dispone di tre sedi: Strasburgo,  Bruxelles e Lussemburgo(E che costi inutili....)  Una seduta  una settimana al mese a Strasburgo. Alcune tornate di due giorni a Bruxelles.
  • Ogni cinque anni si tengono le elezioni contemporaneamente in tutti gli stati membri per eleggere gli eurodeputati, attualmente 766
  •  Il Parlamento nomina per un periodo di due anni e mezzo tra i suoi membri un presidente
  • I membri del Parlamento europeo (eurodeputati) non sono organizzati in blocchi nazionali ma in gruppi politici europei
  • Il Parlamento Europeo è un organo diverso da Consiglio dell'Unione europea e dalla Commissione Europea.    Sono tre istituzioni diverse con compiti diversi.
  •  Il Parlamento ha tre funzioni principali:
    PRIMO: condivide con il Consiglio il potere legislativo.
    SECONDO: esercita un controllo democratico su tutte le istituzioni dell'UE e in particolare sulla Commissione. Ha il potere di approvare o respingere la nomina dei commissari e ha il diritto di censurare collettivamente la Commissione;
    TERZO: condivide con il Consiglio il potere di bilancio dell'UE e può pertanto modificare le spese dell'UE. adotta o respinge il bilancio nel suo complesso.